Smagliature rosse e bianche: cause, rimedi e trattamenti

Vi guardate allo specchio e puntualmente l’occhio vi cade verso quegli antipatici inestetismi lasciati? Si sa, la lingua batte dove il dente duole e niente e nessuno sarà capace di persuadervi che quei “difetti” in realtà non lo siano.

Parliamo di ritenzione idrica e quindi dell’odiosa cellulite che da sempre è un po’ l’incubo nascosto della nostra silhouette, parliamo di smagliature rosse e smagliature bianche. In questa guida, valuteremo anche i migliori prodotti disponibili su amazon per combattere la cellulite, con le migliori recensioni, per evitare di rimanere delusi dopo l’acquisto.

Cosa sono le smagliature rosse?

Le smagliature rosse, dette anche strie, sono segni che possono comparire sulla pelle nei periodi di rapida crescita o di stiramento. Sono più comuni nella pubertà, durante la gravidanza o in seguito a un improvviso aumento di peso. Pur non essendo dannose, le smagliature rosse possono essere antiestetiche e difficili da accettare.

Esistono diversi trattamenti per ridurre la comparsa delle smagliature rosse, tra cui creme topiche e terapia laser.

Quando si formano, le smagliature sono generalmente rosse o viola, ma con il tempo si attenuano fino a diventare bianche o argentate.

Cause delle smagliature

Possono essere differenti, fisiologiche, periodo di pubertà, la gravidanza e/o l’allattamento, cause ormonali, patologiche e farmacologiche. Maggiori informazioni sulle cause delle smagliature qui.

Rimedi e trattamenti

La smagliatura rossa è irrimediabilmente impressa nel tessuto al momento della sua comparsa: la cicatrice è destinata a rimanere; tuttavia, diverse scelte terapeutiche possono aiutare a ridurla o a eliminarla.

Prevenire le smagliature rosse

Si possono prevenire facendo attenzione a queste attività:

  • Alimentazione. La flessibilità della pelle è messa a dura prova quando si perde peso. Quando il corpo si adatta a una nuova dieta, possono essere necessari fino a due mesi per sciogliere i depositi di grasso nella pancia e in altre parti del corpo. La pelle può stirarsi e poi tornare a posto dopo aver esercitato una pressione, ma una perdita di peso repentina o inaspettata mette a dura prova l’elasticità della pelle, che si allunga e si rilassa prima di rompersi definitivamente. Il rischio maggiore è quello di perdere rapidamente i chili dopo averli ripresi altrettanto rapidamente.
  • Attività fisica. È fondamentale praticare regolarmente attività fisica per prevenire le smagliature rosse: infatti, il movimento non solo tonifica e guarisce il corpo, ma favorisce anche la circolazione e il nutrimento della pelle.
  • Stress. La stanchezza influisce sulla produzione naturale di cortisolo, ormone che può far perdere tono alla pelle e provocare smagliature rosse.

Gravidanza. La gravidanza e l’allattamento sono difficili per la pelle. Per tenere a bada le smagliature, utilizzate cosmetici che favoriscano la compattezza e l’elasticità della pelle.

Sebbene questa strategia non sia infallibile per prevenire le smagliature rosse, è fondamentale assicurarsi che la pelle rimanga idratata durante i drastici cambiamenti di volume del corpo. Questo trattamento deve essere utilizzato in particolare prima del quarto mese di gravidanza e per almeno tre mesi dopo il parto.

Lo scopo dei cosmetici antismagliature è quello di agire in particolare sull’elasticità e sulla morbidezza della pelle. Di conseguenza, dovrebbero essere utilizzati per combattere le smagliature rosse non ancora formate, se possibile.

Di conseguenza, l’uso quotidiano di creme antismagliature è necessario per mantenere la pelle sana. A giorni alterni, una leggera esfoliazione prima di questa pratica può essere utile per pulire le cellule devitalizzate e le impurità, oltre ad aumentare la sensibilità della pelle al trattamento.

Cosa sono le smagliature bianche? Quando compaiono e cause

Il tipo più grave di smagliatura, noto come “smagliatura bianca”, è lo stadio finale dello sviluppo di questo inestetismo. Si trovano generalmente sull’addome, sulle cosce e sul seno nelle donne, ma possono comparire anche sulle braccia e sulla schiena negli uomini.

Di conseguenza, in molte situazioni, quando ci si accorge di questo problema, esso si è già trasformato in una stria atrofica che richiede una valutazione dermatologica per una diagnosi e una terapia più specifiche.

I principali fattori di rischio sono lo stress ed i cambiamenti di peso eccessivo. Fonte

Alcuni consigli per contrastare la cellulite già da oggi:

  1. Al primo posto troviamo l’alimentazione, un elemento che ovviamente non deve mai essere sottovalutato. Infatti una dieta ipocalorica, ricca di verdura, legumi e proteine ma soprattutto di acqua è la migliore arma contro questo inestetismo. Pertanto armatevi di una buona nutrizionista e fatevi guidare verso una sana e salutare alimentazione. Non solo migliorerà la buccia d’arancia ma anche il vostro umore e salute.
  2.  Il movimento e non importa iscriversi in palestra e passare lì la maggior parte della giornata, ma bastano 40 minuti al giorno di passeggiata veloce o una corsetta leggera di mezz’ora. Se poi l’intento è la tonicità sarà importante integrare all’attività cardio anche qualche esercizio più intenso e con qualche peso, seppur leggero.
  3. Al terzo posto troviamo l’abbigliamento che, seppur vi sembrerà strano, gioca un ruolo importante in questa guerra contro la cellulite. Pare infatti che i vestiti particolarmente stretti e aderenti rallentano la circolazione del sangue e dell’ossigeno e favoriscano la formazione della buccia d’arancia.
  4. Tassativamente! Limitare (eliminare), le sigarette e il fumo perché non fanno altro che rallentare l’organismo e portare inesorabilmente alla formazione degli odiosi buchetti.
  5. Al quinto invece si trova un punto molto più difficile da eliminare: lo stress!

Prodotti per contrastare la cellulite

  • Anti-Cellulite Cream” si auto-presenta come la crema per eccellenza che si prefigge l’obbiettivo di annientare la cellulite e a seconda delle diverse recensioni trovate su Amazon pare davvero possibile. Si presenta come una crema al 100% naturale e organico priva di sostanze chimiche e additivi artificiali. In questo caso l’utilizzo della crema è indicata 2 volte al giorno, una la mattina ed una la sera prima di andare a letto, ma quello che promette è perfetta come alleata in questa battaglia: oltre a ridurre la cellulite sui fianchi, cosce, glutei e addome; è capace di rimuovere le smagliature e donare tonicità alla pelle, preparandola all’estate. Altro aspetto positivo? Il Prezzo davvero molto conveniente. Per scoprire tutto Clicca qui.
  • Se alle creme preferite i fanghi ho il giusto prodotto per voi. Questo perché non solo è stato eletto tra i più efficaci ma anche perché ha un prezzo davvero imbattibile oltre alla sua composizione con prodotti naturali. Sto parlando del “Fango d’Alga Oceania” di Geomar, prodotto dall’alga oceanica ha un’azione lipolitica e drenante oltre che a rafforzare le pareti capillari. Da utilizzare prima di entrare in doccia, deve essere disteso sulla parte interessata con un massaggio dolce per poi farlo riposare per circa 30 minuti, finché non sarà del tutto asciutto. Che ne pensate? Vi ho convinto? Clicca qui se vuoi saperne di più.
  • Da un po’ di tempo gira tra le estetiste un nuovo prodotto che pare faccia miracoli se saputo utilizzare: la Cuppung Cup. Per chi non sapesse cosa sia, la Cupping Cup è un trattamento che prevede un massaggio intenso sulla zona cutanea interessata con l’utilizzo di una coppetta posizionata a capo all’ingiù al fine di creare una situazione di “sottovuoto”. Perché ha fatto tanto successo? Perché se abbinata ad un olio o crema anch’esso anticellulite ne amplifica gli effetti grazie alla sua capacità di far assorbire più in profondità il prodotto utilizzato, oltre a velocizzare la circolazione sanguigna. Insomma, vi ho incuriosito? Cliccate qui per conoscere il prezzo (p.s. è bassissimo! E se non soddisfatte il rimborso è assicurato).
  • Se non avete tempo da dedicare a voi perché la routine vi opprime, non vi dovete preoccupare, la soluzione c’è e si chiama “Papaina e Bromelina” di Vegavero. In questo caso il prezzo è un tantino più alto a confronto degli altri, ma vi garantisco che ne vale la pena. Nasce 100% naturale e vegan, questo integratore combina gli effetti del principio attivo della Papaia e dell’Ananas, da sempre un valido aiuto contro la ritenzione idrica in quanto diuretico naturale. L’integratore arricchito della vitamina B6 è senza glutine, vegan e digeribilissimo, capacità che non tutti gli integratori possiedono. Vuoi saperne di più? Clicca qui.

fonte foto: Foto di Karolina Grabowska: https://www.pexels.com/it-it/foto/mani-donna-tenendo-gamba-8093129/

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply