Come fare i capelli lisci a casa con o senza piastra

Amate i capelli lisci, sciolti e in ordine? Ormai è possibile averli lisci come seta anche senza ricorrere ai parrucchieri, ma ci sono molti metodi per creare il liscio perfetto comodamente da casa. Che sia per andare al lavoro o per una serata con gli amici, non dovete più privarvi di avere la capigliatura che desiderate se non riuscite ad andare dal parrucchiere. Ora vi illustreremo alcuni modi pratici e veloci, con e senza piastra per capelli, anche per chi ha i capelli in partenza ondulati o ricci.

Metodi per creare il liscio perfetto

La base di quasi tutti i metodi per ottenere a casa un liscio perfetto è utilizzare uno shampoo e un balsamo specifici per capelli lisci.

Alla fine, dopo aver risciacquato abbondantemente la chioma, bisogna terminare il lavaggio con un getto di acqua fredda: questo gesto aiuta a chiudere tutte le cuticole, donando così una lucidità straordinaria ai capelli. Bisogna districare con delicatezza i nodi con un pettine con i denti larghi quando sono ancora umidi.

È sconsigliato strofinarli con l’asciugamano per eliminare l’acqua in eccesso perché i capelli in quel momento risultano particolarmente delicati, è meglio invece tamponarli delicatamente.

Se i metodi sotto elencati prevedono di lavorare con i capelli già asciutti, è bene asciugarli leggermente con il phon con il diffusore dall’alto verso il basso. Applicare il prodotto termoprotettore per difendere il capello dal calore diretto del phon o della piastra e aiuta anche ad evitare la disidratazione, quindi l’effetto crespo e poco luminoso e scherma dall’umidità.

Dopo aver lisciato i capelli con il metodo che più si preferisce, è consigliato impostare l’aria del phon fredda e dirigerla verso tutta la testa per circa un minuto. Questo donerà ai capelli una lucentezza maggiore.
Di seguito una breve guida su come ottenere capelli lisci.

Capelli lisci con la spazzola tonda

Il metodo più utilizzato e più naturale è l’utilizzo insieme al phon di una spazzola tonda larga. È necessario avvolgere le ciocche dei capelli, partendo dalla radice verso le punte, alla spazzola e dirigergli il getto di aria calda proveniente dal phon. Il getto di aria usato in modo verticale, aumenta le possibilità di ottenere i capelli super lisci. Con questo metodo si avrà uno stiraggio morbido e un aspetto molto naturale e si evita di stressare i capelli con il calore della piastra.

Capelli lisci con una maschera fai da te

Questo metodo permette di avere capelli lisci, particolarmente luminosi e morbidi 100% in maniera naturale. Dopo aver lavato i capelli con lo shampoo è necessario passare su tutti i capelli, dalla cute fino alle punte, questa maschera così precedentemente preparata: mescolare 3 cucchiai di latte di cocco, 1 cucchiaio di olio di cocco e 1 cucchiaio di olio di lino. Lasciare agire per 10 minuti, poi risciacquare e asciugare normalmente.

Capelli lisci con i bigodini grandi misura XXL

Questo metodo può sembrare molto antico ed è sicuramente sottovalutato, ma i bigodini XXL non servono solo a creare ricci o onde perfette, ma anche per creare un liscio perfetto.Bisogna partire dalla punta dei capelli e arrotolarlo verso la cute, un bigodino per ogni ciocca, creando una leggera tensione.

I bigodini poi vanno fissati con una forcina o un beccuccio.

Una volta che tutti i capelli sono stati arrotolati, bisogna asciugarli sotto un casco o delicatamente con un phon a media temperatura. Appena i capelli saranno completamente asciutti, sciogliere tutte le ciocche e l’effetto sarà garantito.

Capelli lisci con la ruota svedese

Questo metodo della ruota svedese è consigliato a chi ha i capelli mossi o ricci e vuole ottenere il liscio perfetto senza l’uso della piastra.Consiste nel dividere i capelli bagnati in due grandi ciocche e avvolgerle intorno alla testa con giri larghi, tirandole con un pettine a denti fitti, prima una e poi l’altra, fissandole con delle forcine.

Appena i capelli saranno perfettamente asciutti (lasciarli asciugare naturalmente, senza l’uso del phon), scioglierli e si vedrà che con questa tecnica, diventeranno perfettamente lisci.

Capelli lisci con la piastra

Per avere dei lisci perfetti con la piastra è necessario asciugare con il phon i capelli precedentemente lavati. Importante è ricordarsi di passare un termoprotettore sui capelli prima di utilizzare la piastra.Bisogna procedere con la divisione in due livelli dei capelli, sotto l’orecchio e sopra l’orecchio, legando inizialmente la parte superiore.

Prendere delle ciocche sottili dai capelli sotto l’orecchio. Prendere la ciocca con la piastra preriscaldata partendo dalle radici, facendo attenzione a non bruciare la cute, e scorrere lentamente verso il basso, per tutta la lunghezza della ciocca. Procedere per tutto il resto delle ciocche e poi proseguire con la parte sopra l’orecchio.

Migliori piastre per i capelli lisci

Di seguito una breve guida sulle migliori piastre per fare i capelli lisci in commercio:

Bellissima creativity della Imetec

Questa piastra regala un liscio perfetto o i capelli mossi in una sola passata grazie alle piastre oscillanti che si adattano automaticamente alle ciocche. È adatta a tutti i tipi di capelli.

Consente la scelta della temperatura tra 5 livelli, da 150° a 230°. Le piastre in ceramica con silk effect che distribuisce il calore in maniera omogenea, donando una protezione adeguata ai capelli, infatti è ottima per i capelli opachi e spenti.

Piastra per capelli professionale della Kipozi

Questa piastra per capelli lisci in titanio dona ai capelli un aspetto setoso e sano. Raggiunge velocemente la temperatura che si può regolare dal display tra 80° e 230°. Particolarmente indicata per capelli lunghi e setosi e le piastre oscillanti lavorano con una pressione uniforme su tutti i capelli.

Piastra per capelli professionale GHD Gold

Questa piastra per capelli lisci ha la nuova tecnologia dual-zone, ossia due sensori termici di nuova generazione (le altre piastre ne hanno uno solo) e controllo termico (temperatura consigliata 185° in 25 secondi). Lascia i capelli più lisci, più setosi e dall’aspetto più sano. Le piastre sono lisce, sagomate e ondulanti che scivolano velocemente sui capelli. Si spegne da sola dopo 30 minuti di inutilizzo.

Piastra per capelli professionale della Homitt

Questa piastra per capelli permette di avere capelli lisci, mossi o ricci (infatti funziona anche come arricciacapelli). È adatta a tutti i tipi di capelli, da quelli corti a quelli lunghi, dai ricci ai lisci, crespi o privi di volume. Le placche ceramizzate flottanti 3D si prendono cura dei capelli perché non li tirano e non li strappano mentre scivolano. Raggiunge i 180° in 15 secondi. La sua professionalità permette di ottenere la piega preferita, senza dover fare più passate sui capelli.

Piastra lisciante Pearl della Remington

Questa piastra per capelli raggiunge la temperatura in 10 secondi (e raffredda pure molto velocemente). Il display della temperatura permette di sceglierne la temperatura, tra i 150° e i 235°. Le piastre sono più lunghe delle altre piastre (110 cm) e oscillano per garantire una piega perfetta in breve tempo.

Leggi anche:

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply